Questo è il post di un’idiota.

29 04 2011

Il titolo dell’articolo lascia presagire senza dubbi che ho fatto una cazzata. Vi spiego subito cosa è successo.  In data 11 marzo 2011, un terremoto di magnitudo 9 ha colpito il Giappone.
Artisti , disegnatori di fumetti e illustratori provenienti da tutto il mondo si sono radunati intorno all’associazione CFSL.net a formare l’iniziativa Tsunami Project.
L’obiettivo è quello di raccogliere disegni di qualità al fine di tenere un’asta di raccolta fondi il 30 aprile alla Galerie Arludik a Parigi. L’asta sarà seguita da una mostra e da un libro che uscirà l’8 settembre, i ricavati di entrambi saranno devoluti ad una organizzazione per le persone colpite dal disastro.  Ho deciso subito di provare a dare il mio contributo e di fare un’illustrazione che potesse essere utile a questa ottima iniziativa.

Ho iniziato a disegnare tranquillamente senza curarmi del tempo che passava visto che ,anche parlando con altre persone che volevano partecipare all’iniziativa, la data di scadenza era fissata per il 30 di aprile. A questo punto, se avete letto il paragrafo precedente, capite subito che cè qualcosa che non va…   Ho finito il disegno il 26 di questo mese, credendo di essere largamente in anticipo per la consegna, quando mi è stato detto che in realtà non era più così…”Ma come non lo sai? La scadenza era il 15!” Cadendo dalle nuvole ,come al solito, e atterrando su una lastra di marmo gelido sono subito andato a controllare sul sito e quindi a verificare le date di consegna. Avevo fatto la cazzata.

Questa è l’illustrazione che ho fatto. Penso che il Giappone sopravviverà lo stesso.

A presto

NS





Questor…Fine Tomo 1

20 04 2011

Come sempre riaggirono questo blog con molto disordine e incostanza. Me ne scuso. Stavolta a spronarmi sono stati i continui insulti di Matteo che non capiva il motivo per cui non fossi così entusiasta di comunicare al mondo che i nostri sforzi erano finalmente giunti alla fine. Questor è stato stampato e il 27 di Aprile sarà disponibile in tutte le libreriae e fumetterie di Francia e Belgio.

Ieri sono stato fuori tutto il giorno e con grande sorpresa al mio rientro in casa mi stava aspettando una busta con dentro una copia dell’albo che è stato subito sfogliato e esaminato minuziosamente pagina per pagina. Il risultato della stampa è impressionante e la qualità dei colori è rimasta immutata dal monitor fino alla carta. Sono molto soddisatto!

L’ATELIER ARTEMISIA in contemporanea con l’uscita in Francia del volume , mi ha offerto la possibilità di allestire una piccola mostra con una selezione di tavole originali e di stampe a colori.
L’ inaugurazione della mostra si terrà il 30 Aprile durante la notte bianca di Firenze , Questa è la locandina con Orari e Luogo.

In ultimo, la libreria HOBBY FOLIE di Bordeaux ci ha chiesto di preparare un Ex-Libris da allegare all’albo per la vendita nel loro negozio. La folle passione di un colorista per le Texture, nonchè la scarsa voglia di continuare il proprio lavoro su un’altra serie, ha portato Matteo a questo risultato. Da parte mia cè solo il disegno…un’innoqua traccia in confronto al mastodontico lavoro della colorazione.

A presto…si fa per dire.
NS








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: